Acomus international

Maurizio Agostini

Nel 1999 si perfeziona in direzione d’orchestra col M° C. M. Giulini  presso l’Accademia Chigiana di Siena. Giovanissimo, nel 1991 e pianista nell’ambito dei Corsi Musicali Internazionali “E. Caruso” diretti dal M° G. Bechi prima e dal M° R. Panerai poi; nel 1997 ai corsi di Canto tenuti  da M° F. Corelli a Firenze e nel 2001 ai corsi di Canto del M° C. Bergonzi presso l’”Accademia Verdiana” di Busseto. Ha svolto l’attivita di Maestro collaboratore al pianoforte, presso importanti  istituzioni quali “Teatro dell’Opera di Roma”, “Ravenna Festival”, “Festival dei due Mondi” di Spoleto, “Macerata Opera Festival” e “Fondazione Teatro La Fenice”, “Fondazione A. Toscanini”, “Teatro delle Muse” di Ancona lavorando al fianco di artisti tra i quali il M° B. Bartoletti, il M° B. Campanella, il M° J. Conlon, il M° G. Gelmetti, il M° R. Muti, il M° A. Pappano, il M° P. Pizzi, il M° S. Ranzani, il M° D. Renzetti, il M° N. Santi e il M° F. Zeffirelli. E stato pianista accompagnatore, e talora solista, in recitals di cantanti quali A. Bocelli, G. Cecchele, P. Domingo, M. Devia, R. Panerai, C. Remigio, K. Ricciarelli, C. Siepi, G. Taddei, D. Theodossiu. Dal 2008 e direttore musicale di palcoscenico al ”Teatro San Carlo” di Napoli. Nel 1997 debutta come direttore d’orchestra ne La Serva Padrona di G. Pergolesi.

Ad essa seguono nel 1998 Rigoletto con L. Nucci presso il “Teatro Metastasio”di Prato, Il Barbiere di Siviglia, L’elisir d’amore, Madama Butterfly, Gianni Schicchi con R. Panerai e Trovatore al” Teatro Civico” di Spezia. Dal 2001 ad oggi ha diretto in vari concerti sinfonici l’Orchestra “A. Toscanini” (“Teatro Regio” Parma, “Teatro Rossini” di Lugo di Ravenna, ”Teatro Cantero” di Chiavari…). Nel 2010, presso il Teatro San Carlo di Napoli, ha diretto La traviata di G.Verdi, Tosca di G. Puccini, lo spettacolo Musico de Musicis e i cantori di Brema di G. Panariello. Oltre che di numerosi brani pianistici, fra i quali Parafrasi da concerto (2006, Berben edizioni musicali), e autore di Messa di Requiem in memoria di Giovanni Paolo II (2007, Berben edizioni musicali) e delle opere liriche Nel sogno di stanotte (1996), In Vivinaia (2002), L’Angelo di gesso (2003), Mandragola (2004, OTOS edizioni musicali) e Fedra (2006, OTOS edizioni musicali).